La scorsa settimana è caduto un dentino a Michelle. Come per le volte precedenti, prima di andare a dormire, abbiamo riposto il dentino in una scatoletta affinché il topolino potesse prenderlo e barattarlo con una monetina (mica tanto furbo ‘sto topo!!). Anche se a Michelle non piaceva molto l’idea che durante la notte un topo potesse entrare in cameretta, sono riuscita a convincerle entrambe a dormire…e fin qui tutto bene.
Ieri è stato il turno di Nicole: esattamente a distanza di una settimana, è caduto un dentino!
Anche questa volta ripongo ben bene il dentino in una scatoletta e lo lascio sulla scrivania per il topolino…
Peccato che le opere di convincimento della scorsa settimana non siano state così poi tanto convincenti…

Michelle: “Papi, ma come fa ad entrare il topolino se la porta e tutte le finestre sono chiuse?”
Papi: “Non lo so, in realtà non lo sa nessuno, perché quando eravamo piccoli non siamo mai riusciti a vederlo”
Mamma: “Sicuramente è un topolino magico e sai bene che, come tutte le creature magiche, non si fa vedere. E se voi non dormite, lui non entra”
Nicole: “Ma com’è fatto questo topo? E’ piccolo?”
Mamma: “Beh, sì! si chiama topolino perché è piccolo”
Nicole: “Ma non possiamo saperlo! E se invece entra un topone gigante, con la coda lunga, come le pantegane delle fogne?”
?????????????????????????????????????
Mamma: “Ma no tate, vi assicuro che è un topolino piccolo e che è buono. Altrimenti non vi porterebbe il soldino!”
Nicole: “uhmmmm. Ma tu non l’hai mai visto…… Senti mamma, io non lo voglio il soldino, non mi serve. Porta via il dentino così il “topo” non viene!”
Forse noi siamo stati troppo tradizionalisti a raccontare alle nostre figlie del topolino, piuttosto che di una fatina come usano fare molti, ma sono quasi convinta che non sarebbe cambiato nulla e che ci avrebbero comunque sollevato delle obiezioni.
La cosa certa è che non ci sono più i bambini di una volta!!
avatar
Author

Laura. Donna, quasi moglie, mamma tascabile delle twins, orgogliosa zia di due adolescenti e della polpetta, blogger, creartista e webaholic. Scrivo di me, di loro e di tutto...per non dimenticare niente.

1 Comment

  1. avatar

    anche a mio figlio è caduto il primo dentino proprio in quel periodo, mille domande anche per noi su questo topino un po' inquietante che vuole portare il soldino a tutti i costi!

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: