Untitled

Un’idea per trascorrere in modo piacevole un’afosa domenica d’estate? Un giro al Safari Park di Varallo Pombia e un tuffetto in acqua con l’ippopotamo 😉

Ormai è una tradizione: ogni anno durante la bella stagione, facciamo una gita fuori porta al SafariPark. Solitamente preferiamo andarci in primavera ma quest’anno abbiamo voluto sfidare il sole cocente…

Il vantaggio dei 35° all’ombra è di avere avuto l’intero parco a nostra disposizione, di avere scelto il punto ristoro preferito senza farsi condizionare dalla coda in cassa e di avere ridotto ai minimi termini i tempi di attesa per accedere alle attrazioni. Abbiamo rischiato di dimenticare le twins sul bruco per un’intera mezz’ora..con la complicità dell’addetto alla giostra che le ha lasciate sedute per 67 giri consecutivi.

Durante il safari le bambine girano per tutta l’auto per vedere da vicino gli animali. E si emozionano tantissimo quando una zebra o un cammello si avvicinano al nostro finestrino. Personalmente preferirei saperli nella savana, piuttosto che a respirare i gas di scarico delle auto…ma questo è un altro discorso.

Quest’anno il parco offre nuove attrazioni tra cui lo Zambesi Boat, la Ruota Panoramica e la Riserva degli insetti giganti. Ma una delle nostre attrazioni preferite sicuramente è il Rettilario, dove purtroppo sono riuscita a fare qualche foto solo con l’IPhone causa fotocamera scarica. Mi rifarò sicuramente il prossimo anno!

UntitledUntitledUntitledUntitledUntitledUntitledUntitledUntitled Untitled

UntitledUntitled
Untitled
avatar
Author

Laura. Donna, quasi moglie, mamma tascabile delle twins, orgogliosa zia di due adolescenti e della polpetta, blogger, creartista e webaholic. Scrivo di me, di loro e di tutto...per non dimenticare niente.

2 Comments

  1. avatar

    Ma che meraviglia! Novara, eh?Ad ottobre sarò da quelle parti per un matrimonio…quasi quasi aggiungo un giorno e ci porto i miei bimbi!

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: