Senza titolo

A ovest della Sardegna c’e’ una lingua di terra che forma un uncino. La punta dell’uncino e’ Capo Caccia. Se si vuole ammirare un panorama unico c’e’ una scalinata di circa 650 gradini che conduce alle Grotte di Nettuno. E’ tutta in discesa e all’andata non si fa molta fatica, ma il ritorno dovete prenderlo come un’occasione per tonificare gambe e glutei!!
Noi siamo arrivati solo a meta’ del percorso per non dover tornare poi indietro con le bambine in spalla.
Non abbiamo visitato le grotte ma pare che siano molto suggestive e che valga la pena di fare la visita guidata di una quarantina di minuti.
L’alternativa alla scalinata sarebbe l’escursione in battello, che conduce direttamente alle grotte senza fare fatica. Ci facciamo un pensiero.
Al ritorno ci siamo fermati in una spiaggetta tranquilla nella Cala Tramariglio. Ci sono pochissime persone e si puo’ godere di un piacevole silenzio e anche di visite inaspettate…

Senza titolo
Senza titolo
Senza titolo
Senza titolo
avatar
Author

Laura. Donna, quasi moglie, mamma tascabile delle twins, orgogliosa zia di due adolescenti e della polpetta, blogger, creartista e webaholic. Scrivo di me, di loro e di tutto...per non dimenticare niente.

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: