Senza titolo

Faccio un rewind di quest’ultimo anno mobile ed ecco cos’e’ successo:
  • Le gemelle hanno iniziato la scuola primaria e siamo passate dai week-end spensierati ai week-end con il pensiero dei compiti da fare. I primi pensieri e i primi doveri.
  • Hanno imparato a leggere e a scrivere, in stampato maiuscolo, minuscolo e corsivo. Adesso non mi chiedono più cosa c’è scritto sull’etichetta della bottiglia d’acqua, ma sanno già falsificare la mia firma.
  • Siamo state a 35 feste di compleanno. Alla prima ho cercato per due ore di convincerle a partecipare ai giochi di gruppo, e non mi sono potuta muovere dalla sedia per non scatenare il panico. All’ultima mi hanno detto “mamma, tu mica vorrai rimanere qui, vero?”
  • M ha avuto circa otto fidanzati, non dichiarati ma scoperti grazie ai messaggi d’amore lasciati nello zaino. N continua a dire che i maschi fanno schifo e sono stupidi. Però va molto d’accordo con il fratello della sua compagna, di due anni più grande. Si vede che quelli maturi sono più interessanti.
  • Hanno fatto il secondo saggio di danza della loro vita e hanno scoperto il significato di “ansia da prestazione”.
  • Hanno imparato a fare la verticale e la rovesciata in acqua, ad andare a cavallo e a sciare. Ora vogliono i roller blade, ma sono anche attratte dal deltaplano a motore che ogni tanto sorvola casa nostra.
  • Hanno scoperto che la via di fuga dalla pancia della mammanon è proprio l’ombelico. A distanza di tempo dalla scoperta, stanno già valutando per il futuro un cesareo programmato, perché il taglietto nella mia pancia fa meno impressionedell’idea di una testa che deve uscire da là.
  • Rifiutano le coccole in pubblico. Se provo solo ad avvicinarmi,mi cazziano. E’ concesso solo il bacio all’entrata di scuola.
  • Sempre all’entrata di scuola, per mesi hanno preteso che attendessi con pazienza il loro ingresso nelle rispettive classi,per potermi salutare anche dalla finestra (al piano terra). -Oggi, ogni mattina, ci tengono a precisare che NON c’è più bisogno che le saluti.
  • Hanno fatto la prima vera gita scolastica, di un’intera giornata.Volevano portare la macchina fotografica ma ovviamente la mia è off-limits. Al ritorno mi hanno detto che per fare le foto un bambino aveva addirittura l’iPhone della mamma (coraggiosa!). Risultato: “Mamma, a Natale vogliamo tutte e due una macchina fotografica Nikon. Tanto di giochi ne abbiamo tantissimi e non li guardiamo neanche”. Nikon.
  • Iniziano a pensare ai buchi alle orecchie. Alcune compagne di classe li hanno e nonostante io le abbia intimorite con i miei ricordi, sarebbero disposte a sopportare il dolore…”così poi compriamo gli orecchini che pendono. E già che ci siamo, anche il bracciale di Tiffany con il cuore”. Certo, e chi glielo spiega al papy?
  • Hanno una bicicletta grande quasi quanto la mia…ma quella che tocca a terra in punta di piedi, sono io.
  • Devo mettere lo smalto di nascosto, altrimenti devo fare la manicure anche a loro. Che ovviamente vogliono lo smalto verde dorato (che il papy detesta). E che, guarda caso, è di Chanel.
  • Detestano le tute, i jeans e le magliettone larghe. E mettono solo leggings, anche a scuola.
Che cosa significa tutto questo? Non ditemi che… Non ditemi quelle parole che mi fanno venire ansia, che mi fanno sentire vecchia…
E’ più forte di me. Non riesco a pronunciarle Non riesco ad accettarlo
Mi sembra ieri che spingevo quel passeggino più grande di un transatlantico e invece quando mi sveglierò domani, le dovrò accompagnare in motorizzazione per l’esame della patente.
Quindi che cosa significa tutto questo, oltre al fatto che io debba fare la tinta per coprire i primi capelli bianchi?
Datemi una risposta. Ma non ditemi che STNN DVNTND GRND!!
avatar
Author

Laura. Donna, quasi moglie, mamma tascabile delle twins, orgogliosa zia di due adolescenti e della polpetta, blogger, creartista e webaholic. Scrivo di me, di loro e di tutto...per non dimenticare niente.

13 Comments

  1. avatar

    anche a me fa impressione quando penso quanto sta crescendo gnomo…però è anche bello vedere tutti i loro progressi in pochi mesi, un bacione!

  2. avatar

    Raccontato così più che un anno sembra una vita intera, loro, inconsapevoli di tutto, fanno solo il loro lavoro: crescono!!

  3. avatar

    Io non te lo dico, però sappi che il mio primo figlio MrD ha quasi 21 anni…. Miciomao a Settembre inizierà la scuola primaria….
    AIUTOOOOOOOOOOOO

  4. avatar

    Fagiolo e ancora nella pancia e già sono in paranoia perché so che il tempo volerà….. Ma le tue bimbe sono troppo forti XD

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: