Ieri sera ho dato il bacio della buona notte alle mie bambine e N mi ha accarezzato dolcemente viso e mi ha detto:
“mamma, che belle guancettine che hai…è un vero peccato che non potrò vederle più”
……………
“in che senso, amore? Perché non dovresti vederle più?”
“perché quando morirai 

non le potrò più vedere”

Anche no! tesorino della mamma, spero che questa cosa accada fra molto, molto, molto…tempo! Adesso dormi!”
Se una delle gemelle è molto sensibile di fronte all’argomento morte e stava cogliendo il LA per iniziare a tempestarmi ancora di domande sulla vita, la morte, la resurrezione, gli angeli e il Paradiso (ma non studiano queste cose nell’ora di religione??!!),l’altra mi sembra piuttosto impassibile, quasi algida.
Da un lato mi fa piacere che a sette anni non faccia angoscianti pensieri e che si goda la sua età in assoluta spensieratezza, madall’altro devo ammettere che queste uscite un po’ mi inquietano.
Ma soprattutto…spero che non abbia ereditato i geni della mamma, perché gli amici mi dicono che sono un po’ strega e che quello che dico
avatar
Author

Laura. Donna, quasi moglie, mamma tascabile delle twins, orgogliosa zia di due adolescenti e della polpetta, blogger, creartista e webaholic. Scrivo di me, di loro e di tutto...per non dimenticare niente.

1 Comment

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: