Immagine

Esperanza Garcia, esperta di Intelligenze Multiple presso l’Alaria Escuelas Infantiles sostiene che “il gioco è l’unico modo attraverso il quale i bambini apprendono, sviluppando intelligenze e abilità. Pertanto, è fondamentale che i giochi siano pensati per stimolare, rafforzare e incoraggiare le abilità di ogni bambino”.
Riportando un esempio, Esperanza osserva:
“Esistono molti modi per insegnare a un bambino il concetto di numero “uno”: alcuni bambini apprendono meglio mediante un abaco (intelligenza logico-matematica), mentre altri imparano più velocemente attraverso la musica (coloro che hanno sviluppato l’intelligenza musicale), ma tutti alla fine apprendono la stessa nozione. Il segreto è imparare a insegnare utilizzando i giochi appropriati”.
Sapete che sono una fan di Imaginarium, il brand spagnolo specializzato nell’infanzia, e vorrei condividere con voi la nuova collezione Autunno-Inverno 2013-2014 il cui leitmotiv è “Il gioco moltiplica le Intelligenze”.
Immagine 1Consapevole dell’importanza del gioco come apprendimento durante l’infanzia e della necessità per ogni bambino di raggiungere uno sviluppo equilibrato attraverso la realizzazione di differenti intelligenze e abilità, Imaginarium ha ideato una collezione ricca di giochi preposti a stimolare le otto intelligenze a cui fa riferimento la Teoria delle Intelligenze Multiple di Howard Gardner.
Secondo la Teoria, ogni persona è dotata di otto intelligenze con un livello più o meno alto di sviluppo: Linguistica, Logico-Matematica, Spaziale, Musicale, Corporeo-Cinestetica, Naturalistica, Interpersonale, Intrapersonale. Maggiori sono gli stimoli che il cervello riceve, crescente è l’abilità nel superare gli ostacoli in ogni momento della vita: ne derivano una maggiore creatività, successo e quindi felicità. Elemento peculiare di questa teoria è che tutti possiamo sviluppare le nostre diverse intelligenze ricevendo gli stimoli appropriati e, per i bambini, ciò è possibile proprio attraverso il gioco durante l’infanzia.
Immagine 3Il pezzo forte della collezione Imaginarium è il nuovissimo tablet per tutta la famiglia, Paquito Mini®, nella versione più compatta, leggera e sottile, ideato per giocare, connettersi e imparare.
Le caratteristiche principali sono il sistema operativo MagicOs 2.0®, il nuovo controllo parentale, configurabile dall’inizio con accesso controllato a Internet, le funzioni per limitare il tempo di utilizzo, un sistema integrato di messaggistica con divertenti emoticons e la funzione Family Post-it, che permette di lasciare delle note proprio come sul frigorifero di casa.
Caratteristiche tecniche: design più leggero, microprocessore Quad Core, schermo multi touch capacitativo da 8 pollici, cassa rossa in alluminio, 8 GB di memoria espandibile con SD card, fotocamera anteriore e posteriore (2 megapixel), sistema multi-utente, porta USB, Bluetooth, Wifi, cavo HDMI. Disponibile in 17 lingue.
Prezzo al pubblico: 179 €.
Se volete saperne di più, potete seguire Imaginarium su
Sul Blog La Piccola Porta www.lapiccolaporta.com

(post NON sponsorizzato).

avatar
Author

Laura. Donna, quasi moglie, mamma tascabile delle twins, orgogliosa zia di due adolescenti e della polpetta, blogger, creartista e webaholic. Scrivo di me, di loro e di tutto...per non dimenticare niente.

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: