Senza titolo

Caro Babbo Natale,
lo so che quest’anno non sono stata proprio una mamma da manuale e che ho commesso tanti, troppi errori, però sono sicura che hai apprezzato le mie buone intenzioni e che per te non sarà un problema esaudire qualche mio piccolo desiderio.
Non ti chiedo una casa nuova, un’auto sportiva o una borsa di Miu Miu, ma semplicemente vorrei un paese migliore per le mie figlie (mi accontento di poco, eh?!).
Vorrei un paese dove le tasse si pagassero per avere una scuola e un servizio sanitario migliore, non per gonfiare le tasche dei nostri cari politici…
…un paese dove chi si prende cura dei figli altrui lo facesse per vera vocazione…
…un paese dove le donne potessero girare per strada senza dovessi guardare sempre le spalle…
…un paese dove i serial killer non avessero permessi premio e non li sfruttassero per evadere…
…un paese dove in carcere non ci andasse solo Fabrizio Corona…ma anche i criminali veri…
…un paese dove i giovani potessero sperare in un lavoro. Basterebbe un lavoro qualunque…
…un paese dove a perdere il lavoro non fosse la gente volenterosa, mentre chi scalda la sedia ha sempre il posto fisso…
…un paese che incentivasse l’imprenditoria e non la sfruttasse solo per raccattare qualche soldo nell’immediato…(spiegalo a quelli là che, se rimaniamo senza lavoro e valutiamo se metterci in proprio, non dovremmo pagare l’INPS solo per averci pensato e senza essere ancora in attivo… Per questo preferiamo fare i disoccupati!!).
…un paese dove chi si mette alla guida ubriaco e investe qualcuno finisse in carcere a vita…
…un paese che non discriminasse le donne, soprattutto sul posto di lavoro…
…un paese che si prendesse cura delle persone anziane…perché prima o poi tocca a tutti…
Ah, mi raccomando: domani non vorrei svegliarmi in una casa in centro a Lugano…quindi dovrai impegnarti un po’ di più perché tutto questo lo vorrei per il mio paese!
Se poi non ce la puoi proprio fare, andrà bene anche Lugano, ma avvisami prima.
Grazie.
Con affetto.
Laura
avatar
Author

Laura. Donna, quasi moglie, mamma tascabile delle twins, orgogliosa zia di due adolescenti e della polpetta, blogger, creartista e webaholic. Scrivo di me, di loro e di tutto...per non dimenticare niente.

9 Comments

  1. avatar

    Sorrido leggendo il tuo post…ma con un pò di amarezza perchè mamma mia quanto è vero ciò che dici!!
    Ad ogni modo le cose belle sono le letterine a Babbo Natale dei nostri bambini e il loro stupore davanti ad un dono desiderato, lo stare insieme a i cari per fare un pò di festa in serenità…ecco, quindi auguri belli a te e alla tua famiglia 🙂

  2. avatar

    Non vorrei smorzare gli entusiasmi ma forse era meglio se chiedevi un maglione! Buon Natale di cuore! :-)))

  3. avatar

    Ma che bel paese che desideri!!! Posso venirci anche io? ma non a Lugano… ^_^
    Buone feste a te e alla tua simpaticissima famiglia!!!

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: