Fortunatamente siamo a casa.
Passare la domenica al pronto soccorso non rientrava nei nostri programmi per il week-end, ma finalmente ora la Princy M sta meglio.
Soprattutto mi sono levata un macigno dal cuore quando mi hanno detto che non si trattava di appendicite ma di gastroenterite.
Insomma, a parte una svomitazzata sui tappetini dell’auto del papy, la gastroenterite si puo’ sopportare!
Perché io il mio intervento di appendicectomia subito a soli nove anni me lo ricordo ancora. La paura per l’anestesia, l’idea che mi avrebbero dovuto tagliare la pancia e quelle fastidiose graffette preistoriche che tiravano la pelle della mia ferita…
Non volevo che anche la Princy M dovesse sopportare tutto questo a soli otto anni…
Credo che sia rimasta già abbastanza traumatizzata da sei ore di flebo…
Ora l’impresa sarà riuscire a farle bere i sali per farla reidratare. Come dice lei, fanno uno schifo tremendo!
Se avete qualche idea per convincerla a mandarli giù, fatemi sapere.
E oggi mi tocca anche andare dal medico, il mio, per fargli vedere in che condizioni ho ridotto la mia povera gola…
Ormai mi fa male da un mese…se mi cazzia ha più che ragione!
avatar
Author

Laura. Donna, quasi moglie, mamma tascabile delle twins, orgogliosa zia di due adolescenti e della polpetta, blogger, creartista e webaholic. Scrivo di me, di loro e di tutto...per non dimenticare niente.

6 Comments

  1. avatar

    Fiuu, sospiro di sollievo! Per i sali non so darti consigli…
    In bocca al lupo per la tua gola!! ^_^

  2. avatar

    Povera Princy M!! Dai, per fortuna ora sta meglio!
    Anche io soffro di mal di gola continui, sono curiosa di sapere cosa ti dice il medico!! Ciaoooo

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: