lista nascita dei gemelli

Lista nascita per i gemelli

Quando i bebè in arrivo sono due, nella lista nascita è indispensabile inserire alcuni particolari prodotti di puericultura, utili per accogliere e accudire al meglio i gemelli ma anche per facilitare il duro lavoro di mamma e papà.

Possiamo fare quindi una distinzione tra cosa è fondamentale avere e ciò che invece non è indispensabile ma potrebbe rivelarsi utile.

Lista nascita dei gemelli: cosa non deve mancare

Passeggino gemellare

In commercio si trovano un’infinità di modelli, affiancati o in linea, super accessoriata o ultra light. La scelta del tipo di passeggino gemellare è soggettiva e deve essere ponderata in funzione delle proprie esigenze. Personalmente ho sempre preferito quelli con le sedute in linea (ho avuto un Peg Perego Duette e uno Jané a tre ruote), perché consentono un passaggio più agevole dalle porte, dalle casse del supermercato e sui marciapiedi. Per cercare il passeggino più adatto alle vostre necessità, vi segnalo il sito Cercapasseggini.it, dove potete trovare una vasta gamma di passeggini gemellari con le rispettive caratteristiche e mettere a confronto i diversi modelli.

2 lettini

Inizialmente i gemelli potranno dormire insieme nello stesso lettino. Quando cresceranno un po’ e si muoveranno di più, saranno però necessari due lettini distinti. Io passai da un lettino da campeggio, comodo, leggero e poco ingombrante a due lettini baby a castello realizzati su misura.
Oggi si possono trovare lettini gemellari molto funzionali, poco ingombranti, che si adattano alla crescita dei bambini e quindi utilizzabili nel tempo

lettino gemellareletti singoli gemellari

Tiralatte

Se avete la fortuna di allattare i gemelli naturalmente, il tiralatte vi consente di fare le scorte da lasciare a papà/nonni/tata in vostra assenza. Inoltre è fondamentale se i gemelli dovessero nascere prematuri e dovessero rimanere in TIN per un certo periodo di tempo.
In commercio ci sono modelli manuali o elettrici. Naturalmente quelli elettrici sono più comodi ma sono anche più costosi. In alternativa si può noleggiare in farmacia ma informatevi sui costi e valutate se ne valga la pena.

Biberon (come se non ci fosse un domani)

Qualora non fosse possibile allattare i gemelli naturalmente, serviranno molti biberon per non diventare schiavi dello sterilizzatore. Io ne avevo 6 che, con una media di 6 pasti al giorno, sterilizzavo solo due volte. In caso di allattamento visto, è preferibile acquistare biberon con tettarelle speciali che consentono una suzione simile a quella che si ha nell’allattamento al seno (es. Avent Natural o Medela Calma).

Sterilizzatore 

Se dovete utilizzare il biberon, vi servirà anche lo sterilizzatore. Le caratteristiche da considerare sono la capienza e i tempi di sterilizzazione. Tra i modelli attualmente in commercio, trovo funzionali quello di Chicco, che sterilizza a vapore fino a 6 biberon in breve tempo, e quello di Avent, che ne contiene solo 4 ma sterilizza nel microonde in pochissimi minuti.
Se si vuole evitare il costo dello sterilizzatore, potete acquistare i biberon autosterilizzanti, come quelli della MAM, che si sterilizzano nel microonde in pochi minuti.

Scaldabiberon

Se non avete il forno a microonde lo scaldabiberon è fondamentale per scaldare velocemente il latte quando i bambini si svegliano ululanti urlanti e impazienti. E’ consigliato anche perché il latte si scalda uniformemente e a una temperatura non eccessiva che rischia di scottare i bambini.

Cuscino allattamento 

Che allattiate naturalmente o con il biberon, la vostra schiena verrà messa a dura  prova. Ecco perché vi consiglio di prendere il cuscino per l’allattamento. Ci sono versioni singole e versioni più grandi, adatte all’allattamento dei gemelli in contemporanea. La scelta è soggettiva ma vi consiglio di valutare i diversi utilizzi che potreste farne oltre l’allattamento.

Sdraiette

Il grande vantaggio/svantaggio dell’avere due gemelli, è che i bambini non possono essere tenuti continuamente in braccio, specialmente se vengono accuditi da una persona sola. Le sdraiette sono utili se li dovete allattare contemporaneamente con i biberon, per i loro momenti di gioco, per un breve riposino… e anche se voi dovete farvi una doccia in tranquillità.

Seggioloni per la pappa

Ce ne sono di diversi tipi: tradizionali, multifunzionali, da tavolo e rialza sedia.
I seggiolini da tavolo e i rialza sedia sono sicuramente meno ingombranti dei seggioloni tradizionali ma sono anche meno comodi, soprattutto se i bambini hanno l’abitudine di addormentarsi dopo l’ultimo cucchiaio di pappa. Personalmente preferisco quelli tradizionali regolabili in altezza e con lo schienale reclinabile, che possono essere quindi utilizzati dalla nascita fino ai 3 anni: prima come sdraietta, poi come seggiolone per la pappa e infine come sedia adattabile a ogni tipo di tavolo.
I rialza sedia, indicati per i bambini dai 6 mesi in su, sono poco ingombranti e si chiudono a libro, quindi sono perfetti anche da trasportare. Sono regolabili in diverse altezze, sono dotati di vassoio asportabile e possono essere utilizzati fino ai 4 anni d’età.

Succhietti

Avrei preferito non inserire i ciucci nell’elenco, ma quando i gemelli piangono contemporaneamente, di quel famelico e inconsolabile pianto, il ciuccio è un salvavita (dei genitori). Io ne avevo 3 per ogni gemella. Avevo scelto quelli di Chicco, di tipo ortodontico e in caucciù naturale, così da poterli lasciare in sicurezza sparsi nei lettini.

Fasciatoio

Cambierete tanti, troppi, pannolini, vi consiglio quindi di scegliere un comodo fasciatoio, meglio se dotato di cassettiera per avere tutto l’occorrente per il cambio a portata di mano.
All’IKEA ce ne sono di bellissimi e a prezzi vantaggiosi. Potete acquistarli anche su Amazon

fasciatoio ikea

Bilancia per neonati

La bilancia è utile soprattutto se i gemelli nascono molto piccoli ed è necessario pesarli spesso per monitorare la loro crescita. Inoltre, se vengono allattati al seno, nelle prime settimane sarebbe opportuno pesarli prima e dopo ogni poppata, per verificare che abbiano mangiato a sufficienza.

Thermos per la pappa.

E’ utilissimo se siete fuori casa e dovete tenere in caldo il passato di verdura o il brodo a cui aggiungere le creme per le pappe. Vi consiglio il Portapappa di Chicco che è dotato di due contenitori ed è quindi perfetto per la pappa dei gemelli

Lista nascita dei gemelli: cosa può essere utile

A tutti questi articoli se ne possono aggiungere altri, che forse non sono assolutamente indispensabili ma possono risultare utili e quindi agevolare il lavoro dei genitori di gemelli:

Passeggini singoli

Sono sicuramente una spesa aggiuntiva non indifferente ma per esperienza personale posso dire che, quando si esce in due, due passeggini singoli, specialmente quelli ultra leggeri, sono più pratici e maneggevoli di un passeggino gemellare. Ve li sconsiglio per i primi mesi ma per i twins più grandicelli i singoli sono utilissimi.

Recinto per bambini

Non esistono box doppi per i gemelli, ma esistono recinti modulabili che vi consentono di lasciare i bambini a giocare in sicurezza quando avete necessità di dedicarvi ad altro. Su Amazon li trovate di varie dimensioni e diversi materiali.

RECINTO PER BAMBINI

 

2 set pappa calda

E’ molto probabile che farete mangiare i gemelli alla stessa ora e che quando sarete in casa da sole (mi rivolgo principalmente alle mamme in maternità ma vale anche per i papà) dovrete trasformarvi in dea Kalì per riuscire a imboccare i gemelli. I tempi dei pasti potrebbero essere più lunghi della media, quindi per mantenere la pappa calda sono ideali i piatti dotati di serbatoio per l’acqua calda.

Riduttori per lettino

Se i gemelli dormiranno in due lettini distinti, vi consiglio di inserire nella lista nascita i riduttori, che possono essere dei semplici paracolpi tubolari da posizionare lungo i bordi del lettino, o dei mini lettini in tessuto imbottito da legare alle sponde del letto. In entrambi i casi i bimbi percepiranno i confini, si sentiranno più protetti e dormiranno più serenamente.

Biberon Podee

Che avvenga naturalmente o per mezzo di un biberon, l’allattamento è un momento importante sia per la mamma che per il bambino. Quando si hanno due o più gemelli, la necessità di far fronte alle urgenze fa spesso dimenticare la poesia a vantaggio della praticità.
Se i bambini strillano famelici, siete nel panico e il vostro unico pensiero è placare la loro fame, potete utilizzare i biberon Podee, che consentono ai bambini di bere il latte in autonomia. Questi biberon sono indicati anche per prevenire le coliche e il reflusso, perché consentono ai bambini di bere il latte in posizione verticale.

liberon podee

 

Naturalmente alla lista nascita dei gemelli bisogna aggiungere tutte le altre cose che si acquistano normalmente per un solo bebè…moltiplicate per due, tre, quattro… 😉

Se ho dimenticato qualcosa o avete altri suggerimenti, scrivetemeli!

 

(photo credit: AMERICANVIRUS via photopin cc)

[button url=”https://www.facebook.com/thepocketmama/”]SEGUI THE POCKET MAMA SU FACEBOOK[/button]

avatar
Author

Laura. Donna, quasi moglie, mamma tascabile delle twins, orgogliosa zia di due adolescenti e della polpetta, blogger, creartista e webaholic. Scrivo di me, di loro e di tutto...per non dimenticare niente.

2 Comments

  1. avatar

    I miei gemelli SN cresciuti con LA avevo lo scalda biberon ma….troppo lento. Il microonde mi ha salvata. In 20/30 secondi il latte era caldo.anche registrazione dei teletubbies. Non è una stupidata ma lo svezzamento…..se non avessi avuto loro che me li distraevano….

  2. avatar

    Io invece come passeggino ho scelto Baby Jogger, l'ho trovato proprio su cercapasseggini e un sacco di mie amiche già usavano il singolo decantandone le meraviglie.. avevano ragione! comodissimo, ho il city select e le sedute le posso mettere come voglio, sia fronte strada che mamma oppure con i miei angeli che uno di fronte all'altro. compatto e leggero, tornassi indietro lo ricomprerei mille volte!! sono una super fan e quindi segnalo la pagina che è molto carina! https://www.facebook.com/BabyJoggerItalia

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: