Bonus bebè
Photo Credit Gonzalo Merat
Matteo Renzi ha annunciato nel salotto di Barbara D’Urso, l’introduzione del nuovo bonus bebè previsto per il 2015.
Secondo il Premier, poiché per anni sono state le famiglie a pagare, era giunto il momento di fare un po’ di tagli alle Regioni, ai Ministeri e agli apparati e di stanziare un “Fondo Famiglia”.

A partire dal 1° gennaio 2015, quindi, le neomamme riceveranno 80 euro mensili fino ai tre anni del bambino, purché il reddito complessivo annuo non superi i 90 mila euro lordi.

Il nuovo bonus andrà a sommarsi all’altro bonus, sempre di 80 euro, spettante a chi percepisce un reddito inferiore ai 1.500 euro netti mensili e sostituirà il vecchio bonus bebè, previsto dalla riforma Fornero.

Sicuramente questa sovvenzione non cambierà la vita delle famiglie ma è sicuramente meglio di niente. Speriamo solo che il bonus possa essere riconosciuto anche nel 2016 e nel 2017 visto che i fondi dovranno essere prima raddoppiati e poi triplicati…

avatar
Author

Laura. Donna, quasi moglie, mamma tascabile delle twins, orgogliosa zia di due adolescenti e della polpetta, blogger, creartista e webaholic. Scrivo di me, di loro e di tutto...per non dimenticare niente.

2 Comments

  1. avatar

    Sono sincera, questa proposta mi convince poco. Io avrei usato quei soldi per aumentare i posti negli asili nido che da sempre e' un dramma per motte famiglie

  2. avatar

    Sono sincera, questa proposta mi convince poco. Io avrei usato quei soldi per aumentare i posti negli asili nido che da sempre e' un dramma per motte famiglie

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: