Ghirlanda Halloween

Per il mio ultimo compleanno (quello dei 29 anni, hihihi!) i miei genitori mi hanno regalato la tanto desiderata Big Shot. Se mi avessero regalato un anello di Bulgari forse non mi avrebbero resa tanto felice…

Per chi ama creare con il feltro e il pannolenci, ma non solo, la Big Shot è sicuramente uno strumento di lavoro eccezionale perché, grazie alle innumerevoli fustelle disponibili in commercio, permette di tagliare sagome perfette e di dare forma alle più svariate idee.
L’unica pecca è che le fustelle non sono proprio a buon mercato, quindi bisogna approfittare delle offerte o delle fiere per acquistarle a un prezzo più vantaggioso. La mia scorta di fustelle l’ho fatta durante i saldi estivi, direttamente sul sito ufficiale www.sizzix.co.uk ma, durante la mia visita all’ultimo Hobby Show, non ho resistito alla tentazione e ne ho acquistata un’altra che sul sito non era più disponibile.
Ultimamente mi è tornata utilissima anche per creare una ghirlanda di Halloween da appendere sulla porta di ingresso e che ho decorato con qualche fiore “fustellato”.
Naturalmente la ghirlanda può essere realizzata anche se non siete provviste di Big Shot, quindi vi voglio mostrare come creare la base, che poi potrete decorare come preferite.

Occorrente:

– pannolenci e feltro colorato
– ovatta
– forbici per tessuti
– colla a caldo
– penna o gesso per sarte
– nastro in satin grigio, nero, viola, arancione…
– righello o metro da sarta

Per la base ho scelto il pannolenci nero, per dare un’effetto più tenebroso, ma vanno benissimo anche il grigio o l’arancione, che ricorda la tipica zucca.

Utilizzate un piatto piano o un contenitore circolare piuttosto grande per disegnare due cerchi perfetti sul pannolenci.

Ghirlanda Halloween

Con una tazza o un contenitore più piccolo, disegnate un altro cerchio all’interno di quello più grande. Con un righello o un metro da sarta verificate che il cerchio più piccolo sia perfettamente centrato.

Ghirlanda Halloween

Ritagliate lungo i tracciati interni ed esterni per ottenere due cerchi come questi:

Ghirlanda Halloween

Sovrapponete i due cerchi e incollateli i bordi interni. Cercate di dosare la colla in ugual misura lungo tutto il bordo evitando le fuoriuscite che sarebbero antiestetiche.

Ghirlanda Halloween

Incollate anche i bordi esterni e inserire un pezzo di nastro ripiegato, che vi servirà per appendere la vostra ghirlanda.

Ghirlanda Halloween

Man mano che incollate i bordi esterni, inserite l’ovatta per imbottire la ghirlanda. Attenzione a non esagerare, perché dovrà creare solo un leggero spessore, ed evitate l’effetto “salsicciotto”.

Ghirlanda Halloween

Quando avrete imbottito tutta la base e incollato anche l’ultima fessura, se avete la Big Shot, potete utilizzarla per realizzare qualche decorazione, come ad esempio dei fiori, delle zucche o dei pipistrelli. In caso contrario potete sbizzarrirvi nel realizzare dettagli unici e originali. E’ sufficiente disegnare sul feltro qualche oggetto mostruoso, come un cappello da strega o un teschio, ritagliarli e incollare tra loro i diversi componenti. Potete utilizzare anche gli appositi pennarelli per tessuti per disegnare i particolari (vedi occhi e bocca del teschio).

Se volete realizzare a mano anche delle rose con il nastro in satin, potete trovare un semplice video qui.

Una volta preparate tutte le decorazioni, non vi resta che incollarle con la colla a caldo sulla base che avete realizzato ed ecco pronta la vostra ghirlanda di Halloween.

Ghirlanda HalloweenGhirlanda Halloween Ghirlanda HalloweenGhirlanda HalloweenGhirlanda HalloweenGhirlanda HalloweenGhirlanda HalloweenGhirlanda Halloween

Ghirlanda Halloween
[button url=”https://www.facebook.com/thepocketmama”]SEGUI THE POCKET MAMA SU FACEBOOK[/button]
avatar
Author

Laura. Donna, quasi moglie, mamma tascabile delle twins, orgogliosa zia di due adolescenti e della polpetta, blogger, creartista e webaholic. Scrivo di me, di loro e di tutto...per non dimenticare niente.

2 Comments

  1. avatar
    Valeria Piludu Reply

    Sempre avanti!!! Io sono ancora qui che mi struggo per non poter andare più al mare e tu sei già ad Halloween… Sei avanti Cara Laura, avanti di tanto!!!

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: