conta fino a 5
Ogni volta che saliamo in auto, c’è da litigare per fare allacciare le cinture alle twins.
Quando erano più piccole era tutto più semplice, anche viaggiare in auto: le mettevo nei rispettivi seggiolini, allacciavo loro le cinture e in tempo zero si addormentavano.
Ora invece si lamentano perché soffrono il mal d’auto e si azzuffano per chi deve stare seduta al centro dei sedili posteriori, mentre io urlo come una pazza per far tornare ognuna al proprio posto.
Non è facile convincerle ma, a costo di far loro terrorismo sui rischi che corrono, alla fine vinco sempre io.

E non dovreste cedere mai nemmeno voi. Voi che permettete ai vostri bambini di fare piroette nell’abitacolo, di stare in ginocchio a salutare il conducente dell’auto che vi segue o di stare seduti sul sedile anteriore, sappiate che non fate loro del bene!

Uno studio ACI mostra che 6 bambini su 10 viaggiano senza alcun sistema di ritenuta (seggiolino o cintura) e che il 75% degli incidenti avviene proprio in città, in quei tratti che riteniamo meno pericolosi, perché molto brevi, e invece si rivelano quelli più rischiosi.

Opel, in collaborazione con la Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze e l’ACI ha avviato una campagna si sensibilizzazione sulla sicurezza dei bambini in viaggio e ha messo a punto il programma “Conta fino a 5”, fatto appunto di 5 semplici regole che i genitori dovrebbero rispettare per viaggiare in sicurezza.

Vi consiglio di leggerle, farle vostre e non dimenticarle mai…per salvare la vita ai vostri bambini!

conta fino a 5conta fino a 5conta fino a 5conta fino a 5conta fino a 5
avatar
Author

Laura. Donna, quasi moglie, mamma tascabile delle twins, orgogliosa zia di due adolescenti e della polpetta, blogger, creartista e webaholic. Scrivo di me, di loro e di tutto...per non dimenticare niente.

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: