cellulare ai bambini

Spesso ci si domanda quale sia l’età giusta per regalare il cellulare ai bambini.

La SIPPS (Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale) sconsiglia l’utilizzo dei cellulari da parte dei bambini di età inferiore ai 10 anni, sia per gli effetti nocivi delle onde elettromagnetiche, sia per le conseguenze negative sullo sviluppo psichico e sociale.

Spesso gli adulti sottovalutano alcuni rischi perché le conseguenze sulla salute non sono visibili nell’immediato ma non dovrebbe essere considerata meno grave la dipendenza da telefonino che dilaga tra i giovanissimi e che è sotto i nostri occhi tutti i giorni

Premetto che sono pro-tecnologia e che in diverse occasioni ho detto (e scritto) che ritengo che i device possano essere un’opportunità per i nostri figli, ma sottolineo sempre la responsabilità che abbiamo noi genitori nell’informare e nell’educare i bambini a un utilizzo consapevole e responsabile dei dispositivi.

I nostri bambini sono nativi digitali, crescono a pane e tecnologia ed è inevitabile che arrivi troppo molto precocemente il fatidico momento:

Mamma, papà, mi regalate il telefonino?

E ci va bene se si limitano a una richiesta generica senza chiedere marca e modello!

cellulare ai bambini

L’età che fa accendere la lampadina sulla testolina dei bambini non è uguale per tutti ma può dipendere da diversi fattori, in primis, a mio avviso, le abitudini dei genitori (mea culpa!). Credo anche che non ci sia un’età giusta in assoluto per assecondare il loro desiderio ma che si debbano valutare le eventuali necessità.

So che state pensando

Quando ero piccola io i cellulari non esistevano…e sono diventata grande comunque!

…ma non c’erano neppure tutti i pericoli che ci sono oggi. E comunque siete sicuri che i vostri genitori non fossero in pensiero per voi quando la mattina uscivate per andare a scuola da soli?

La nostra serenità non deve essere una giustificazione per concedere il cellulare a un bambino di 7 anni, ma può essere un buon motivo per regalarlo a un figlio che sta acquistando più autonomia, che fa il tragitto casa-scuola da solo sui mezzi pubblici, va a studiare da un amico o al campus estivo in montagna (e voi vivete in città).

Tendenzialmente le reali necessità dovrebbero sorgere con l’ingresso alle scuole medie, quando insomma il nostro bacio sulla guancia all’ingresso di scuola diventa imbarazzante, ma se non dovessero sorgere affatto non dobbiamo regalare il cellulare a un tredicenne semplicemente perché ce l’hanno tutti o perché è Natale e non abbiamo un’idea regalo alternativa.

Ogni genitore dovrebbe quindi valutare quando è il momento giusto, indipendentemente dall’età, e comunque considerando la maturità del bambino, che dovrà assumersi la responsabilità dell’utilizzo del telefonino e del rispetto delle regole definite preventivamente.

Le twins, 9enni, ci stanno già provando ma noi abbiamo irrevocabilmente rimandato le trattative, con possibilità di deroga da parte nostra 😉 , alle scuole medie.

E i vostri bambini hanno il cellulare? Come avete capito che era giunto il momento?

Seguici anche su Facebook alla pagina The Pocket Mama ed entra a far parte della community Gemellitudine

 photo credit: IMG_0736 via photopin (license)

avatar
Author

Laura. Donna, quasi moglie, mamma tascabile delle twins, orgogliosa zia di due adolescenti e della polpetta, blogger, creartista e webaholic. Scrivo di me, di loro e di tutto...per non dimenticare niente.

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: