Il centro commerciale di Arese

Il Centro: ad Arese lo shopping center “di famiglia”

Metti un sabato pomeriggio di pioggia, una mamma, due preadolescenti e Il Centro commerciale per eccellenza, ed è subito shopping come se non ci fosse un domani.

Quale bambino preferirebbe trascorrere il primo sabato pomeriggio, libero da impegni scolastici, in un noioso centro commerciale, anziché starsene nella sua cameretta circondato dai giocattoli? Nessuno. Ma la promessa di una sosta nel primo negozio Lego in Italia è un ottimo incentivo. E’ iniziata così la nostra prima visita a Il Centro, lo shopping center più grande d’Italia recentemente inaugurato ad Arese.

Oltre al negozio Lego, dove ci siamo divertite per un’ora sbizzarrendoci in improbabili combinazioni di busti, gambe e teste gialle, e trovando un compromesso per l’acquisto di un hotel o di un salone da hair stylist, era d’obbligo la sosta nell’area gioco dominata dalla Big Pyramid Tower, una torre gioco in legno alta 13 metri da scalare e da cui si scende attraverso un tunnel slide.
L’area gioco è dedicata ai bambini dai 4 ai 14 anni, che possono accedere a percorsi tortuosi tra scivoli, piattaforme e passerelle in larice naturale o ai giochi rotanti aka Whiriligig.
Causa pioggia non siamo potute andare nell’area gioco esterna, ma quando il tempo lo consente, i bambini si possono divertire sulla Climbing Structure, una struttura per l’arrampicata, e nell’House Group, due case a palafitta collegate da una passerella di legno.
Per i bambini dai 3 agli 8 anni, c’è anche lo spazio di intrattenimento Happy Center Service, dove possono svolgere attività creative e ludiche sotto la sorveglianza di personale qualificato, magari mentre mamma e papà fanno la spesa.
I negozi dedicati ai più piccoli si trovano proprio ai lati dell’area gioco, per consentire alle famiglie di avere tutti i servizi a portata di mano, punto ristoro compreso.

Il nostro shopping si è concentrato sui capi di abbigliamento, vista la necessità di rinnovare il guardaroba per l’estate ormai alle porte, e poter trovare H&M, Zara, Terranova, Mango, Benetton, Bershka e Stradivarius, tutti in un unico centro commerciale, per noi è stato sicuramente un plus. Non mancano comunque i negozi di marchi più prestigiosi, non solo di abbigliamento ma anche di gioielleria, calzature, profumeria, ottica e molto altro.
Evito di annoiarvi con l’elenco di ciò che abbiamo comprato e mi limito a dirvi che le twins hanno chiesto di poter passare più spesso pomeriggi come questo. Ho reso l’idea?

Tornando alle attrazioni per i bambini, oltre al Disney Store – lasciate ogni speranza (di uscire senza acquisti) voi ch’entrate – al primo piano c’è la mostra Topolino e l’Italia, che celebra, con l’installazione di 20 statue di Mickey Mouse, il mito del topo più famoso e amato nel mondo. La finalità della mostra è benefica, infatti, dopo varie tappe, si concluderà a Milano con un evento programmato per fine novembre e la messa all’asta delle statue. Il ricavato verrà devoluto a ABIO Italia Onlus per la realizzazione di spazi a misura di bambino negli ospedali italiani.

mostra Topolino e l'Italia a Il CentroTopolino e l'Italia al centro commerciale di Arese

Sono rimasta stupita da tutti i servizi che Il Centro mette a disposizione delle famiglie. Tra questi:

  • una vasta scelta di carrelli a tema Cars per rendere piacevole il momento dello shopping anche ai più piccoli
  • una serie di animali a rotelle che i bambini possono cavalcare lungo i 1000 metri di porticati interni
  • toilette a misura di bambino con servizi igienici riservati a mamma-bimbo
  • area nursery con fasciatoi e distributori di kit pannolino e salviettine igienizzanti omaggio
  • zona con poltrone per l’allattamento e la pappa
  • l’Humanitas Medical Care, il nuovissimo centro medico di Humanitas dotato di tutto ciò che serve per prendersi cura della propria salute. Il centro pone particolare attenzione alle donne e ai bambini, proponendo visite specialistiche ed esami diagnostici con macchinari sofisticati e all’avanguardia, in grado di ridurre i fastidi tipici di alcuni esami ma molto performanti in termini di diagnosi precoce. Un centro donna, con un ampio programma di servizi e iniziative dedicate al mondo femminile, e anche un centro pediatrico, con la presenza di un pediatra garantita anche il sabato e un’équipe di specialisti empatici e comunicativi per far sentire a loro agio i piccoli pazienti.
  • 20 punti di ristorazione e caffetteria

Su quest’ultimo punto, voglio darvi una dritta: se siete nei paraggi de Il Centro all’ora della merenda, fate una pausa da Cioccolati Italiani, che propone specialità di gelato e ricette golose “della casa” in grado di soddisfare i palati più esigenti.
Noi potevamo forse resistere a queste favolose crêpes con Nutella servite in coni giganti?

cioccolati italiani a Il Centro ad Arese

 

[button url=”https://www.facebook.com/thepocketmama/”]SEGUI THE POCKET MAMA SU FACEBOOK[/button]

 

avatar
Author

Laura. Donna, quasi moglie, mamma tascabile delle twins, orgogliosa zia di due adolescenti e della polpetta, blogger, creartista e webaholic. Scrivo di me, di loro e di tutto...per non dimenticare niente.

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: