borsa parto gemelli

Gemelli in arrivo: prepariamo la borsa per il parto

Solitamente la borsa per il parto da portare in ospedale si prepara un mese prima della data presunta, sia per essere pronti per un arrivo anticipato del nascituro, sia per godersi le ultime settimane di gravidanza senza stress.

Quando si aspettano due o più gemelli la faccenda si complica. Sì…con i gemelli è tutto più complicato fin dalla preparazione della borsa per il parto!

Innanzitutto sarebbe bene preparare la borsa almeno due mesi prima, perché nelle gravidanze gemellari il rischio di parto prematuro è molto più alto. Inoltre se si è costrette a passare gli ultimi mesi a letto, con un carico eccezionale, difficilmente si avrà la possibilità – né la forza! – di fare shopping. Meglio quindi giocare di largo anticipo.

Cosa mettere nella borsa per il parto per la mamma

L’occorrente per una mamma di gemelli è ovviamente comune a quello di tutte le altre mamme: documenti d’identità, tessera e cartella sanitaria, beauty con i prodotti per l’igiene personale, almeno 2 camicie da notte con bottoni (per agevolare l’allattamento), 1 vestaglia e 1 paio di ciabatte, qualche paio di calzini, almeno 2 reggiseni da allattamento, coppette assorbilatte, mutandine usa e getta e assorbenti per il post-parto, asciugamani personali, fascia addominale. Quest’ultima è obbligatoria ma è spesso indispensabile in caso di parto cesareo, perché garantisce un miglior sostegno dell’addome e allevia il dolore della sutura, soprattutto quando ci si alza dal letto per la prima volta.

Non dimenticate di inserire anche dei capi comodi da indossare per il ritorno a casa 😉

Cosa mettere nella borsa per il parto per i gemelli

Quando si prepara la borsa per il parto per i gemelli dovete considerare prima di tutto che la permanenza in ospedale potrebbe essere prolungata a causa di un eventuale cesareo. Calcolate un cambio completo al giorno, moltiplicate per due bambini (almeno) e per cinque giorni. In pratica potreste vestire voi l’intera nursery!

Procuratevi dei sacchetti di plastica trasparente per indumenti, meglio se con chiusura ermetica, e in ogni sacchetto inserite un cambio con: un body a mezza manica (va bene per tutte le stagioni), una tutina (ciniglia per autunno-inverno, cotone per primavera-estate) e un bavaglino. Considerate che i gemelli difficilmente nasceranno a termine, quindi prevedete body e tutine di taglia 0 o 00.

In un sacchetto a parte potete mettere due camicini della fortuna, da far indossare ai bambini subito dopo la nascita. La tradizione vuole che il camicino venga regalato da una persona cara e che sia in seta bianca o rossa, quindi non aspettatevi camicini rosa o azzurri.

I pannolini e l’occorrente per l’igiene dei bambini, viene fornito dall’ospedale ma vi consiglio di mettere nella borsa un accappatoio in spugna per ogni bambino (di quelli semplici e pratici con il triangolo) e una copertina a testa per avvolgerli durante l’allattamento.

Infine, anche per i bambini, non dimenticate un outfit per il rientro a casa.

Preparare la borsa per il parto: consigli per gli acquisti

Per proporvi qualche soluzione per i vostri twins, ho curiosato su diversi siti e la mia scelta finale è ricaduta su Brums.

Come già saprete Brums è un brand storico che garantisce da sempre qualità e stile e che soddisfa le esigenze delle mamme. E fu proprio mia madre a suggerirmi Brums per i primi acquisti per le twins, perché a sua volta fece la stessa scelta per me.

Brums è un marchio a cui sono molto affezionata e a cui sono legati i ricordi della mia gravidanza e dei miei primi mesi da mamma. Conservo ancora i primi cappottini in ciniglia acquistati per le twins e che non sono riuscita a regalare nemmeno quando ho dovuto abbandonare l’idea di fare un terzo figlio.

Oltre alle ragioni di cuore, ho scelto Brums perché ha un’ampia offerta di capi e accessori che possono soddisfare le esigenze dei genitori di gemelli: quelli che decidono di vestire i gemelli uguali, quelli che prediligono capi diversi, ma anche quelli che, come me, preferiscono vestirli con capi uguali ma di colori diversi o con dettagli simili.

Sul sito Brums c’è una sezione dedicata al Corredino Prime Coccole, sia per i bambini che per le bambine, con un’ampia scelta di body e tutine, disponibili in diversi tessuti (caldo cotone, ciniglia, jersey, interlock, piquet…) anche nelle taglie 0 e 00.

Trovate tutto l’occorrente sia per l’ospedale che per il rientro a casa e ci si può sbizzarrire creando combinazioni per tutti i gusti, anche per i gemelli maschio e femmina.

Questa è la selezione di capi e accessori che ho scelto per voi, pensando alle diverse esigenze e sperando di darvi qualche spunto per gli abbinamenti:

Tutine neonato
tutine neonato
tutine neonati
accessori neonati
accessori neonato
body neonati
copertine neonato
accapatoi baby
Tutine neonato
tutine dimissioni

Spero che le mie proposte vi siano piaciute ma naturalmente da Brums ne potete trovare molte altre. Se non avete un negozio Brums vicino, potete fare i vostri acquisti comodamente da casa sullo shop online.

Se avete altri consigli per preparare la borsa per l’ospedale dei gemelli, fatemeli sapere…potranno tornare utili a tutte le mamme.

[button url=”https://www.facebook.com/thepocketmama/”]SEGUI THE POCKET MAMA SU FACEBOOK[/button]

 

avatar
Author

Laura. Donna, quasi moglie, mamma tascabile delle twins, orgogliosa zia di due adolescenti e della polpetta, blogger, creartista e webaholic. Scrivo di me, di loro e di tutto...per non dimenticare niente.

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: