All’uscita da scuola, Nicole:”Mamma, sai che a scuola ci portano a vedere un museo? Andiamo a vedere i quadri di un pittore famoso”
“Si’, la rappresentante di classe mi ha detto che andate a vedere Picasso”
“Si’ lui!! Sono contenta di andare. Pensa che ci portano con il pullman”.
Dopo la danza…”Mamma, com’e’ che si chiama quel signore che ha fatto i quadri?”
“Picasso”
“Ah si’, ma come sono?”
“Guarda, te ne faccio vedere solo qualcuno per farti capire, ma non voglio rovinarti la sorpresa”
Nicole: “Mamma, i colori sono belli, pero’ quelle facce qui non si capiscono tanto”
Michelle, con aria angelica e molto sorpresa: “E’ vero, ma in questo ha fatto un sedere al posto della faccia…”
Nicole: “Questo qui invece e’ bello. E’ stato piu’ bravo”
“Basta cosi’, li vedrai poi al museo”
Nicole: “Si’, ma non li vedremo proprio tutti. Al museo ci sono solo quelli piu’ importanti”
……………….
Spero che il povero Picasso non si stia rivoltando nella tomba…

avatar
Author

Sono Laura e ho 29 anni da oltre un decennio. Sono web dipendente per divertimento e per lavoro, appassionata di handmade, disegno, fotografia, moda, make-up e viaggi. Da 12 anni sono anche "la mamma delle gemelle" Nicole e Michelle, con cui condivido anche questo spazio virtuale...

4 Comments

  1. avatar

    in effetti picasso non è mica facile da capire …noo? Mi sa che non si rivolterà ma capirà era un uomo assai intelligente!!

  2. avatar

    Commento delle bambine al ritorno dalla mostra: “Mamma, i quadri erano davvero belli. Picasso ha fatto anche due dipinti di quando aveva 7 anni e di quando era vecchio”.
    Alla fine sembra che sia piaciuta a tutti i bambini, nonostante siano molto piccoli.

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: