Topino-dei-denti

Ieri sera, dopo cena, a M e’ caduto un dentino. L’ha lavato con cura e l’ha riposto sulla scrivania in bella vista, così che il topolino dei denti lo potesse trovare con facilita’ e sostituirlo con una bella moneta o magari due.
Stamattina sono entrata in cameretta per svegliare le bambine e mi si e’ gelato il sangue nel vedere il dentino ancora li’ sulla scrivania. Ne’ io, ne’ il papy lo avevamo preso!
Ho cercato di temporeggiare, ma M era ormai sveglia. Le ho detto di aspettare a scendere dalla scala del letto, perché non trovavo le sue calze antiscivolo, e sono corsa a recuperare una moneta da due euro.
Troppo tardi: “mamma, ma il topolino non e’ passato!! Il dentino e’ ancora qui… Ma perché non e’ venuto?”
Quatta, quatta ho infilato la moneta nella tasca e, con un gran senso di colpa che mi logorava l’anima, ho dato sfogo alla mia fantasia…
“sai amore, ogni giorno il topolino ha una limitata disponibilità di soldini. Probabilmente ieri ci sono stati tanti bambini che hanno perso un dente e non ha potuto accontentarli tutti. Così ha dato la precedenza a chi lo aveva perso di mattina o nel pomeriggio. Non preoccuparti, vedrai che domani troverai la tua moneta!”
Madre snaturata.

avatar
Author

Sono Laura e ho 29 anni da oltre un decennio. Sono web dipendente per divertimento e per lavoro, appassionata di handmade, disegno, fotografia, moda, make-up e viaggi. Da 12 anni sono anche "la mamma delle gemelle" Nicole e Michelle, con cui condivido anche questo spazio virtuale...

13 Comments

  1. avatar

    Concordo con Maris, qui sopra.
    E solidarizzo: l'ultima volta, con la Gnoma Grande, ho fatto come te. Le ho detto che la fatina forse aveva avuto troppi dentini da andare a raccogliere e non aveva finito, ma che sarebbe senza dubbio venuta la notte seguente, perchè non gliene scappa nemmeno uno!

  2. avatar

    L'ultima volta è quasi successo anche a me 🙂
    Mi sono ricordata mentre dormivo, il mio subconscio mi ha fatto svegliare e ho rimediato. Se fossi stata più stanca e avessi dormito più profondamente, me ne sarei scordata.
    Capita, siamo umane.

  3. avatar

    anche a me è capitato…poi lasciai la monetina in un'altra stanza e gli dissi che il topolino era di fretta e gli aveva lasciato i soldini in cucina…era perplesso, ma non fece troppe domande! 😉

  4. avatar

    il problema è che un paio di volte ho fatto come te, altre due ho fatto in tempo a rimediare alla mattina, ma stavolta, proprio….

  5. avatar

    ovviamente la sera dopo, appena si sono addormentate ho preso il dentino e pure il disegno che aveva lasciato per il topolino!!

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: