la mia pamper night

Cos’è una Pamper night? E come organizzarla a costo zero?

Anche in Italia sta prendendo sempre più piede la moda della “Pamper night”: niente pannolini in vista, dato che questo termine può essere tradotto con “serata coccole”. In pratica, la notte pamper consiste nel dedicare un’intera serata a quei rituali di bellezza che soprattutto noi mamme rendiamo troppo spesso a rimandare.

Si tratta di un’occasione molto preziosa per recuperare il tempo perduto e prenderci un po’ cura anche di noi stesse: un momento all’insegna del relax e dei trattamenti per il corpo, dunque.

Vediamo allora come organizzare una Pamper night perfetta, e quali prodotti possiamo inserire nel nostro carnet a base di coccole serali.

Come organizzare la Pamper night perfetta?

Riuscire a organizzare una perfetta serata coccole, significa ottenere tutti i benefici di una SPA praticamente a costo zero. È importante quindi sapere come organizzarla, mettendo ogni elemento al suo posto.

Da dove si comincia?

Tutto parte sempre da un bel bagno rilassante, ideale per mettervi a vostro agio e per aprire i pori, grazie al vapore.

Per rendere ulteriormente piacevole questo momento, vi consiglio di fare incetta delle fantastiche bombe da bagno, per dare un colore tutto diverso alla vostra serata.

Potete quindi passare allo scrub total body, che vi aiuterà a rimuovere la pelle morta.

Dopo queste due fasi, sentirete sin da subito una rinnovata vitalità pervadere il vostro spirito e il vostro corpo.

Cosa fare dopo il bagno e lo scrub?

Dopo il bagno caldo e lo scrub, arriva uno dei momenti considerati più importanti nella tradizione di una perfetta Pamper night: l’idratazione.

Quale prodotto scegliere per una serata di coccole?

Invece di usare la solita crema, è meglio trattarsi bene per una volta e applicare un olio corpo, come questo della Nivea ad esempio, che renderà la vostra pelle morbida come la seta.

A questo punto è il caso di approfittare dei pori dilatati: potrebbe essere proprio questo il momento migliore per applicare un cerotto per rimuovere i punti neri! 😉

Altri consigli per una serata coccole ideale

Come concludere alla grande una serata coccole? Naturalmente con le maschere per il viso e gli impacchi per i capelli.

Nel primo caso esistono mille soluzioni adatte allo scopo: ad esempio le maschere a base di yogurt, ma anche quelle al miele, che idratano e nutrono la cute ripristinando anche i livelli di collagene.

Poi, lo stesso discorso vale anche per i capelli: sono altrettanto numerose le soluzioni per farli risplendere e per rinforzarli. Dagli impacchi a base di albume fino a quelli all’olio di rosmarino e all’avocado, soluzioni preziosissime per vivere una Pamper night all’insegna del benessere.

Cosa ne pensate di concedervi una Pamper night questo week-end? Ma mi raccomando: mettete lo scaldabagno per evitare di prendere colpi di freddo come è successo a me, che ormai c’ho na certa…

Pamper night una serata all'insegna del beauty e del relax

 

SEGUI THE POCKET MAMA SU FACEBOOK

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

avatar
Author

Sono Laura e ho 29 anni da oltre un decennio. Sono web dipendente per divertimento e per lavoro, appassionata di handmade, disegno, fotografia, moda, make-up e viaggi. Da 11 anni sono anche "la mamma delle gemelle" Nicole e Michelle, con cui condivido anche questo spazio virtuale...

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: