mal di primavera cos'è e come affrontarloSiete pronti al cambio di stagione e ad affrontare il mal di primavera?

L’abbiamo attesa, desiderata e sognata e finalmente domani busserà alle nostre porte: benvenuta primavera!
Un’effimera anticipazione ci aveva fatto godere di temperature più piacevoli già a febbraio ma poi l’inaspettato arrivo della neve ha mandato in frantumi ogni nostra illusione di poter salutare l’inverno. Ora non sappiamo esattamente cosa aspettarci ma dobbiamo prepararci per affrontare al meglio il cambio di stagione.

Se qualcuno l’ha definita “maledetta primavera”, ci sarà pur una ragione, non necessariamente legata agli affari di cuore. È la stagione in cui la natura si risveglia, le giornate si allungano e le temperature iniziano a diventare gradevoli ma… che stanchezza!

Svegliarsi dopo il lungo riposo invernale richiede tempo. Occorre un po’ per carburare, prendere i nuovi ritmi e superare il cosiddetto mal di primavera.

Cos’è il mal di primavera?

È prima di tutto quella fastidiosa sensazione di spossatezza, che ci scoraggia a uscire di casa anche quando il sole bussa sulle finestre. E il desiderio di stare ancora sotto il piumone caldo e di girarsi dall’altra parte quando suona la sveglia la mattina. Aggiungiamoci una maggiore irritabilità, quel fastidioso cerchio alla testa che si presenta puntuale dopo pranzo e frequenti sbalzi d’umore.
Sono tutti sintomi comuni sia agli adulti che ai bambini e ai ragazzi, ma nei più piccoli l’irritabilità si può anche declinare in terrificanti capricci o improbabili scenate. I più fortunati iniziano anche con le riniti allergiche e il bruciore agli occhi, che di sicuro non fanno bene all’umore!

Per i bambini e i ragazzi la primavera coincide anche con il periodo più impegnativo dell’anno: a scuola nel secondo quadrimestre si lavora di più per recuperare le insufficienze o migliorare la media, mentre nello sport ci si allena duramente per finire al meglio il campionato o per prepararsi alle gare.

Cosa bisogna fare quindi per aiutare bambini e ragazzi ad affrontare il mal di primavera?

La cosa migliore da fare sarebbe tirare il freno a mano ma, siccome questo non è sempre possibile, cerchiamo almeno di non caricarli di nuovi impegni. Lasciamo loro del tempo libero per giocare o svagarsi, meglio se all’aria aperta, dove possono fare un naturale pieno di vitamina D.

Insegniamo loro a condurre uno stile di vita sano, con orari regolari, ore di sonno adeguate e attività fisica secondo le loro possibilità.

Prestate maggiore attenzione all’alimentazione: deve essere variata e ricca e fornire a bambini e ragazzi tutti i nutrienti necessari per affrontare la giornata e gli impegni quotidiani. In caso di particolari problematiche potete rivolgervi a un nutrizionista, altrimenti, per fare una corretta ripartizione tra carboidrati, proteine e grassi buoni potete fare riferimento alla piramide alimentare. Per frutta e verdura non ci sono limiti: andrebbero consumate almeno cinque porzioni al giorni in quanto sono ricche di vitamine e minerali. Potete proporle anche sotto forma di centrifugati, che solitamente sono molto graditi per colazione o merenda.

Stimolateli a bere tanto, perché l’acqua è fondamentale per il buon funzionamento dell’organismo. Aiuta il metabolismo e a combattere i fastidiosi mal di testa dovuti al cambio di stagione.

Infine, per contrastare il mal di primavera, potete ricorrere agli integratori alimentari. Per i bambini più piccoli chiedete sempre  consiglio al pediatra. Per i più grandicelli, invece, in commercio trovate diversi tipi di integratori naturali, che possono essere somministrati senza bisogno di prescrizione.

In questo cambio di stagione le mie ragazze hanno iniziato ad assumere Buona Energia Oro. “Buona” è un’azienda che studia e produce integratori alimentari, alimenti a fini medici speciali, latti per lattanti e di crescita  e dispositivi medici basati su criteri di alta qualità. Ogni prodotto è formulato in modo specifico per il mantenimento di una particolare funzione fisiologica dell’organismo, soprattutto nei bambini.

Buona Energia Oro per affrontare il mal di primavera

Buona Energia Oro contiene nutrienti funzionali come la Pappa Reale Fresca, la Rosa Canina (ad elevato contenuto di Vitamina C), il Mirtillo nero (antiossidante e antinfiammatorio) e le Vitamine del gruppo B. È un integratore indicato per i bambini dai 3 anni su ed è un valido supporto per contrastare gli stati di affaticamento, l’astenia e l’inappetenza che si può presentare soprattutto nel cambio di stagione.  Aiuta a ritrovare la giusta carica nei periodi di maggiore stanchezza per gli impegni scolastici e sportivi ma anche durante la convalescenza.
È un prodotto senza glutine né lattosio, quindi può essere assunto anche in presenza di particolari intolleranze.

Le mie ragazze lo stanno apprezzando molto perché ha un sapore gradevole ed è comodo da assumere, perché si presenta in pratici flaconcini da bere.

In questo periodo dell’anno, oltre agli impegni scolastici, devono fare i conti con gli allenamenti per le imminenti gare di ritmica. Spesso tornavano da scuola già stanche e, dopo un pomeriggio di studio, la voglia di andare in palestra scarseggiava. Da quando però, ogni mattina a colazione, bevono un flaconcino di Buona Energia Oro, le vedo più attive ed è evidente che abbiano anche più appetito 😉

Mangiando di più, riescono a trovare l’energia giusta per affrontare le loro lunghe giornate di studio e sport e non vi nascondo che è migliorato anche il loro umore – di conseguenza il mio! – . Se ci saranno dei miglioramenti anche nella media scolastica, direi che anche Buona Energia Oro sarà promosso a pieni voti 😉

Buona Energia Oro integratore per bambini flaconcini Buona Energia Oro

(articolo realizzato in collaborazione con Buona)

 

 

SEGUI THE POCKET MAMA SU FACEBOOK

 

SalvaSalva

SalvaSalva

avatar
Author

Sono Laura e ho 29 anni da oltre un decennio. Sono web dipendente per divertimento e per lavoro, appassionata di handmade, disegno, fotografia, moda, make-up e viaggi. Da 12 anni sono anche "la mamma delle gemelle" Nicole e Michelle, con cui condivido anche questo spazio virtuale...

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: