bambini
Photo Credit Franck Vervial
Oggi si è celebrato il 25° anniversario della Convenzione dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, approvata dall’Assemblea Generale dell’ONU nel 1989.

La Convenzione è composta da 54 articoli che enunciano i diritti fondamentali che devono essere riconosciuti e garantiti a tutti i bambini del mondo.

Oggi gli Stati aderenti alla Convenzione sono 194 e si impegnano, secondo quanto previsto dalla Convenzione stessa, a presentare un rapporto periodico sull’attuazione dei diritti dei bambini sul proprio territorio.

In questa giornata così importante, la mia preghiera è per tutti quei bambini i cui diritti vengono violati ogni giorno in maniera atroce, ai bambini privati dell’amore di una famiglia o sottomessi al discutibile volere di quella stessa famiglia che li ha messi al mondo, ai bambini che vivono in povertà e miseria e che non possono andare a scuola, ai bambini dei paesi in guerra, ai bambini soldato…ai tutti i bambini che non conoscono il vero significato della parola bambino.

A tutti quei bambini dedico questa poesia…

Diritto di essere un bambino
(di Madre Teresa di Calcutta)

Chiedo un luogo sicuro dove posso giocare
chiedo un sorriso di chi sa amare
chiedo un papà che mi abbracci forte
chiedo un bacio e una carezza di mamma.
Io chiedo il diritto di essere bambino
di essere speranza di un mondo migliore
chiedo di poter crescere come persona.
Sarà che posso contare su di te?
Chiedo una scuola dove posso imparare
chiedo il diritto di avere la mia famiglia
chiedo di poter vivere felice,
chiedo la gioia che nasce dalla pace.
Chiedo il diritto di avere un pane,
chiedo una mano che m’indichi il cammino.
Non sapremo mai quanto bene
può fare un semplice sorriso.
avatar
Author

Laura. Donna, quasi moglie, mamma tascabile delle twins, orgogliosa zia di due adolescenti e della polpetta, blogger, creartista e webaholic. Scrivo di me, di loro e di tutto...per non dimenticare niente.

2 Comments

Write A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: